Tu sei qui:

Il gaming e la gamification in azienda

Gamification nella formazione aziendale: quali sono i vantaggi

Il gaming e la gamification in azienda sono due approcci distinti, ma entrambi mirano a migliorare l’esperienza lavorativa e i risultati aziendali attraverso l’uso di elementi e dinamiche tipiche dei giochi.

  1. Gaming in azienda: Si riferisce all’uso di veri e propri giochi o attività ludiche all’interno dell’ambiente lavorativo. Questi giochi possono essere utilizzati per scopi diversi, come ad esempio per la formazione, il team building, la risoluzione dei problemi o la gestione dello stress. Ad esempio, un’azienda potrebbe organizzare una sessione di team building basata su un gioco di ruolo o un escape room per promuovere la collaborazione e la comunicazione tra i dipendenti.

  2. Gamification in azienda: Si riferisce all’uso di elementi e meccaniche tipiche dei giochi all’interno di processi aziendali o applicazioni software per motivare e coinvolgere i dipendenti. Questi elementi possono includere sistemi di punteggio, badge, sfide, obiettivi, leaderboard e premi. Ad esempio, un’azienda potrebbe implementare un sistema di gamification all’interno di un’applicazione per la gestione delle vendite, dove i dipendenti guadagnano punti per ogni vendita conclusa e possono scalare le classifiche per ricevere premi o riconoscimenti.

Ecco alcuni benefici dell’uso del gaming e della gamification in azienda:

Miglioramento dell’engagement e della motivazione dei dipendenti: L’elemento ludico rende le attività lavorative più interessanti e divertenti, aumentando l’engagement e la motivazione dei dipendenti.

Aumento della produttività: Il gaming e la gamification possono incentivare i dipendenti a raggiungere obiettivi prestabiliti e a migliorare le proprie prestazioni, aumentando di conseguenza la produttività aziendale.

Sviluppo delle competenze: Attraverso giochi e attività ludiche, i dipendenti possono sviluppare nuove competenze in modo pratico e interattivo, migliorando il loro apprendimento e la loro crescita professionale.

Promozione del lavoro di squadra: I giochi e le attività ludiche possono favorire la collaborazione e il lavoro di squadra tra i dipendenti, migliorando la coesione e la comunicazione all’interno dell’organizzazione.

Monitoraggio delle prestazioni: I sistemi di gamification consentono alle aziende di monitorare le prestazioni dei dipendenti in tempo reale e di identificare rapidamente le aree di miglioramento o di eccellenza.

Formazione e Sviluppo: Utilizzare elementi di gamification nei programmi di formazione e sviluppo dei dipendenti per rendere l’apprendimento più coinvolgente ed efficace. Questo può includere l’uso di quiz, sfide e badge per premiare i progressi e incoraggiare la partecipazione.

Gestione delle Prestazioni: Introdurre sistemi di gamification per monitorare e premiare le performance dei dipendenti. Ad esempio, utilizzare punteggi o livelli per valutare le prestazioni individuali e di squadra, e premiare i risultati eccellenti con incentivi o riconoscimenti.

Collaborazione e Team Building: Promuovere la collaborazione e il team building attraverso giochi e attività gamificate. Ciò può incentivare i dipendenti a lavorare insieme, condividere conoscenze e competenze e raggiungere obiettivi comuni.

Innovazione e Risoluzione dei Problemi: Utilizzare la gamification per incentivare l’innovazione e la risoluzione dei problemi all’interno dell’azienda. Ad esempio, organizzare hackathon o sfide di brainstorming gamificate per generare idee creative e soluzioni innovative.

Coinvolgimento dei Dipendenti: Implementare sistemi di gamification per coinvolgere i dipendenti nelle iniziative dell’azienda, come sondaggi, programmi di feedback o progetti di miglioramento continuo. Premiare il coinvolgimento attivo con ricompense o opportunità di crescita professionale.

Salute e Benessere dei Dipendenti: Utilizzare la gamification per promuovere la salute e il benessere dei dipendenti attraverso programmi di fitness, sfide di benessere e incentivi per adottare uno stile di vita sano.

Comunicazione Interna: Utilizzare elementi di gamification per migliorare la comunicazione interna all’azienda. Ad esempio, organizzare giochi o concorsi per promuovere la condivisione di informazioni, la partecipazione ai meeting e la collaborazione tra dipartimenti.

Cosa proponiamo?

Logirobotix offre soluzioni di gaming per

  • training, Formazione e sviluppo del personale tramite quiz interattivi
  • team building, agli eventi e in ufficio
  • recruitment e assessment, su hard e soft skills
  • coinvolgimento dei clienti e fornitori, eventi e fiere
  • business simulation game, gestione del budget, pricing, fatturato

I giochi sono web game (quindi non richiedono il download di un’app) e possono essere distribuiti e integrati su sito, app, LMS, piattaforme interne, newsletter, QR Code e molto altro. Tramite una dashboard è possibile poi visualizzare tutti i dati raccolti, sia a livello aggregato che sul singolo utente.

Quiz Game

Le applicazioni di quiz possono essere una componente efficace della gamification aziendale, specialmente quando si tratta di formazione e sviluppo dei dipendenti.

Ecco alcuni modi in cui le applicazioni di quiz possono essere utilizzate nella gamification aziendale:

  • Formazione e apprendimento: Utilizzare quiz per testare le conoscenze dei dipendenti su determinati argomenti aziendali, come processi interni, politiche aziendali, procedure di sicurezza informatica, compliance normativa, prodotti e servizi aziendali.
  • Orientamento dei nuovi dipendenti
  • Promozione dell’engagement: Questi quiz possono coprire una vasta gamma di argomenti, inclusi fatti divertenti sull’azienda, eventi aziendali, cultura aziendale, ecc.
  • Sfide tra dipartimenti o team: Organizzare competizioni di quiz tra dipartimenti o team all’interno dell’azienda per promuovere la collaborazione e il senso di appartenenza.

Business Game

I Business Game sono strumenti innovativi di simulazione manageriale, semplici, coinvolgenti e “non-convenzionali”, che permettono di riprodurre le dinamiche e le logiche di uno specifico scenario economico-finanziario.

Play Game

Ideale per eventi

Le applicazioni “play game” nella gamification aziendale si concentrano sull’incorporare elementi di gioco e divertimento nelle attività quotidiane dell’azienda per motivare i dipendenti, aumentare l’engagement e migliorare le prestazioni.

Ecco alcuni esempi di applicazioni play game utilizzate nella gamification aziendale:

  • Sfide e missioni: Le aziende possono creare sfide e missioni che incoraggiano i dipendenti a raggiungere determinati obiettivi o compiti specifici. Ad esempio, potrebbero essere creati obiettivi di vendita o di produzione e i dipendenti possono guadagnare punti o premi completando con successo le sfide.

  • Scenari di simulazione: Le aziende possono utilizzare scenari di simulazione interattivi per far sperimentare ai dipendenti situazioni realistiche e complesse che possono incontrare nel loro lavoro.
  • Apprendimento basato sul gioco: Le aziende possono utilizzare giochi educativi o quiz per formare i dipendenti su nuovi processi, procedure o competenze. informazioni.

Cyber Game

Integrare la gamification nei programmi di formazione sulla cybersecurity può essere estremamente efficace per coinvolgere gli utenti, rendere il processo di apprendimento più divertente e migliorare il coinvolgimento.

Ecco alcuni modi in cui la gamification può essere utilizzata nel training sulla cybersecurity:

  • Simulazioni di attacchi: Creare scenari realistici di attacchi informatici in cui i partecipanti devono risolvere problemi di sicurezza. Ad esempio, possono essere presentati casi di phishing e gli utenti devono identificare e segnalare le e-mail sospette.
  • Simulazioni di formazione: Utilizzare ambienti di simulazione che emulano situazioni reali di minacce informatiche, consentendo agli utenti di mettere in pratica le loro competenze di risoluzione dei problemi senza rischi per l’ambiente di produzione.

I temi trattati all’interno del corso sono: Secure Password, Autenticazione a due fattor, Smishing, USB cyber risk, Scam e phishing, QRcode cyber risk, Wi-fi sicuro, Social engineering.

Virtual Reality

L’applicazione della realtà virtuale (VR) nella gamification aziendale può aprire diverse opportunità per migliorare l’esperienza dei dipendenti e aumentare l’efficacia delle attività di formazione e coinvolgimento.

Alcuni modi in cui la realtà virtuale può essere utilizzata nella gamification aziendale:

  • Simulazioni di situazioni di lavoro: La VR può essere utilizzata per simulare situazioni di lavoro complesse o pericolose, come ad esempio situazioni di emergenza, operazioni di manutenzione o di servizio clienti. I dipendenti possono praticare e affinare le loro competenze attraverso queste simulazioni, riducendo il rischio di errori sul posto di lavoro.
  • Addestramento tecnico: La VR può essere utilizzata per l’addestramento tecnico su macchinari complessi, strumenti o attrezzature. I dipendenti possono manipolare oggetti virtuali e familiarizzarsi con le procedure di utilizzo e manutenzione senza il rischio di danneggiare apparecchiature reali.
  • Team building virtuale: La VR può essere utilizzata per facilitare attività di team building virtuali. I dipendenti possono partecipare a giochi e attività collaborative in ambienti virtuali condivisi, promuovendo il senso di appartenenza al team e la cooperazione.

Soluzioni personalizzate

Le soluzioni personalizzate di gamification dipendono molto dal contesto in cui vengono implementate e dagli obiettivi specifici dell’azienda o dell’organizzazione.

Per sviluppare soluzioni di gamification personalizzate è necessario:

  1. Definire gli obiettivi: Quali sono gli obiettivi che si desidera raggiungere attraverso la gamification? Ad esempio, aumentare l’adesione degli utenti a un’app, migliorare l’efficienza dei dipendenti, incrementare le vendite, ecc.

  2. Comprendere il pubblico: Chi sono gli utenti o i dipendenti che parteciperanno al sistema di gamification? Quali sono i loro interessi, motivazioni e obiettivi personali? È importante personalizzare l’esperienza di gioco in base alle caratteristiche del pubblico di riferimento.

  3. Identificare le dinamiche di gioco: Quali elementi di gioco possono essere integrati per rendere l’esperienza coinvolgente e divertente? Questi possono includere punti, livelli, classifiche, badge, premi, sfide, missioni, progressi, feedback immediato, narrazione, ecc.