Tu sei qui:

Pick to Light (PTL) per la logistica e magazzino

EFFICIENTAMENTO_LOGISTICA

Pick to Light (PTL) è un sistema di raccolta dell’ordine utilizzato in magazzini e centri di distribuzione. Il sistema è progettato per aumentare l’efficienza e l’accuratezza nella raccolta dei prodotti.

Il sistema funziona nel seguente modo:

  • L’operatore riceve un ordine di raccolta attraverso un sistema informatico.
  • Il sistema di PTL invia informazioni dettagliate all’operatore su quale prodotto prelevare e in che quantità.
  • I prodotti che devono essere prelevati sono disposti in rack o scaffali con delle luci LED posizionate sopra ogni posizione di prelievo.
  • L’operatore segue le istruzioni del sistema di PTL e si reca alla posizione di prelievo indicata dal sistema.
  • Quando l’operatore raggiunge la posizione di prelievo, la luce LED corrispondente si accende.
  • L’operatore preleva il prodotto dalla posizione e conferma la raccolta premendo un pulsante o un sensore sotto la luce LED.
  • Il sistema di PTL registra la raccolta e invia informazioni all’operatore su dove andare per la successiva raccolta.
  • L’operatore ripete il processo fino a quando tutte le raccolte dell’ordine sono state completate.

Vantaggi

Il sistema Pick to Light offre numerosi vantaggi, tra cui l’eliminazione degli errori di raccolta, una maggiore velocità di raccolta e una maggiore efficienza nell’uso dello spazio nel magazzino.

La computer vision e i sistemi PTL sono due tecnologie differenti, ma possono essere utilizzate insieme per migliorare l’efficienza dei processi di magazzino.

La computer vision è una tecnologia di intelligenza artificiale che consente ai computer di “vedere” e interpretare immagini o video. Nella logistica, la computer vision viene spesso utilizzata per identificare oggetti o codici a barre sui prodotti per facilitare il picking o l’inventario. Ad esempio, una telecamera di computer vision potrebbe scansionare i prodotti su un nastro trasportatore per identificare i codici a barre e registrarli automaticamente nel sistema di inventario.

Il sistema pick-to-light, d’altra parte, è un sistema di supporto alle operazioni di picking che utilizza luci elettroniche per indicare all’operatore quali articoli prelevare da un’area di stoccaggio. Le luci vengono attivate in modo sequenziale o simultaneo, guidando l’operatore attraverso un percorso preciso di picking. In questo modo, il sistema pick-to-light migliora l’accuratezza e la velocità delle operazioni di picking.

La combinazione di computer vision e sistema pick-to-light può consentire ai magazzini di automatizzare ulteriormente i processi di picking e di ridurre gli errori umani. Ad esempio, la computer vision potrebbe identificare i prodotti nella posizione di stoccaggio e inviare le informazioni al sistema pick-to-light, che a sua volta attiverebbe le luci appropriate per guidare l’operatore nella selezione degli articoli richiesti.